funky honky nasty nigger

Giusto pochi giorni fa, un lettera a Repubblica squarciava il molle silenzio e denunciava ciò che era fino ad oggi considerato un tabù: anche a sinistra iniziava la pericolosa deriva del razzismo e dell’intolleranza. E allora, sdoganato il malessere, tutti a dire ‘si, anche io li odio’, oppure ‘uccidiamoli’, agitando forconi come nel più classico film horror. Già, ma io razzista e intollerante, mica lo sono diventato ora, mica ho dovuto aspettare lo sparo della sinistra-chic per dirmi discriminante, no, io razzista lo sono diventato ben 4 mesi fa. E nella fattispecie nei confronti di un unico personaggio: di colore, saputello e terribilmente fastidioso.
Ma facciamo un passo indietro: avete visto la pubblicità di Alice, quella con Abatantuono? Sono certo di si, e sono certo che avrete notato negli ultimi fotogrammi, sulla tv, una scena del film Superman. Domandatevi il motivo. Per mettere un film a caso? No miei cari, troppo semplice. Quei fotogrammi pochi, innocui, in realtà ci allertano: hei, tu, Alice trasmette solo un datatissimo Superman. E non dire che non eri stato avvertito.
Alice trasmette Superman, sempre. Mattino, Superman. Pomeriggio, Superman. Sera, Superman. Notte, Superman. Chiedetelo a L. mia nipote, ormai l’ha già visto 83 volte e adesso è il cura da un analista, vestito da Superman. Ogni mese Alice cambia film, del settore gratuito, e lo trasmettere in heavy rotation come un tantrico loop, sempre, fino a perforare il cervello dello sfortunato spettatore. Così è capitato che M, mia figlia, fosse posizionata dai nonni, per 48 ore ininterrotte, con appositi strumenti per tenere gli occhi aperti, davanti ad Alice che trasmetteva, quel mese, K, l’oggetto del mio futuro odio razziale.
K sta per Kiriku, un fottutissimo e odioso negretto, protagonista dei cartoni animati omonimi. All’inizio, come ogni buon sinistrorso da operetta, ero contento che mia figlia guardasse cartoni animati africani, mi sentivo aperto, clemente, mastella, tollerante. E accarezzandole la testa pensavo, come un umarell, meglio questo che quelle porcherie giapponesi. A tal deg.
Ma mi sbagliavo. Kiriku e la sua insopportabile dabbenaggine in breve avevano asfaltato le palle e mi avevano diretto verso chine razziali impensate prima. Il motivo?
Kiriku sa sempre cosa fare: la gente è affamata? Allora lui si inventa vasaio, crea bellissime terracotte, le vende, guadagna soldi, rimette in sesto le finanze del villaggio, la gente – dopo un’iniziale esultanza – prende i soldi e lo schifa nuovamente.
Kiriku salva sempre tutti: i bambini del suo villaggio sono in pericolo? Arriva lui e li salva tutti. E il bello che nessuno lo ringrazia, tutti lo pigliano a male parole, perché è ormai assodato KIRIKU PORTA SFIGA! Ovunque lui va la gente muore o viene catturata, i raccolti distrutti, le capanne incendiate. E poco importa se lo stronzetto alla fine risolve tutto con le sue spocchiose buone maniere, quello che rimane è solo cenere e distruzione.
Kiriku, oltre che un sottile inno all’omosessualità, è anche privo di senso: l’odioso bamboccio alla fine diventa per magia un marcantonio tutto muscoli e timbra a più riprese la strega cattiva, perennemente, sconciamente a seno nudo.
Questo è quanto. Se M, adolescente, si presenterà in casa a braccetto con un colosso d’ebano, i miei occhi si faranno sangue e maledirò Alice, mentre dalla finestra vedrò volare L sottobraccio a Superman.

Ps: Alice è una merda, film oRendi, supercompressi, monolingua. Accattatevi Joost, se vi pare. Non eccelso, ma pieno di hype. Ah, dimenticavo, se volete ho inviti da regalare. Si lo so, sono fiko con la k.

Annunci

15 commenti »

  1. Frullinsky said

    tutto vero, anche i porno sono mega compressi e nonostante la 20 mega versione buisness premium con fernanda lessa a casa che sforna pop-corn e spilla coca, laggano da paura.. forse è per quello che tuo fratello è riuscito dopo anni di macchinazioni a mettere su fastweb, convincendo i tuoi che sarabanda visto mentre stai al telefono con valentino rossi e la sua tartaruga è molto più coinvolgente…
    Se non ti bastano gli inviti di joost io ne ho ancora qualcuno a disposizione..

  2. si, le motivazioni tirate fuori da J per convincere i miei hanno dell’incredibile, tipo qualcosa su Saturno nella casa di Platone (sic)…
    su joost, beh, mi sa che sono arrivato tardi, ce l’hanno già tutti. fico senza k, allora.

  3. I nonni applicano il trattamento Ludovico? Ma sono i tuoi o gli suoceri? Perché se sono i tuoi questo spiega molte cose…

    Ho appena postato una storia (incredibilmente vera) che credo ti piacerà.

    Cordiali Salumi da MTT

  4. è da qualche giorno che mi spacco la testa su sta cosa ma proprio non ci arrivo. cosa farebbe di kiriku un ‘sottile inno all’omosessualità’? io l’ho anche visto quando lo passavano sul satellite anni fa ma non mi sono accorto di niente (a parte un’inspiegabile voglia – che mi prende da allora – di cantare a squarciagola i pezzi della streisand e della minelli quando sono sotto la doccia).

    ma vogliamo parlare di quell’altro tizio volante che se ne va in giro con la tutina e le mutande sopra i pantaloni?

    per MTT: allucinante il pezzo sul blog, sembra una di quelle storie prese da dailyrotten. stesso dicasi per la foto di iggy, quell’uomo va contro le leggi della natura.

    ciao,
    nate

  5. @MTT: la storia mi ricorda la vicenda di mike, la gallina senza testa http://www.miketheheadlesschicken.org/gallery/celebrity_mike.html
    diventata vera celebrità…

  6. Jonny Logan said

    Effettivamente la finezza su superman non l’avevo notata

    JL

  7. altrimenti il suo pacco atomico straborda e feconda tutti

  8. prostata said

    Vero, odiosissimo… lo legherei insieme a Mastella e gli darei fuoco il piazza.

  9. kiriku, superman e mastella legati e dati alle fiamme in un mistico rito liberatorio

  10. super said

    a quando il prossimo post? il pubblico comincia a mormorare…….non riesco più a tenerlo a freno……

  11. sono occupato a farmi crescere la barba

  12. super said

    …..la qual cosa, si sa, richiede uno sforzo e una concentrazione incredibile!! ah, mi ha contattato uno da Taiwan che vorrebbe importare delle magliette…..ne sai niente?

  13. attento super, rivelare certe informazioni “riservate” potrebbe costarti caro. si vocifera che sg abbia stretto “amicizie” particolari (gli scagnozzi di zbob sono gente molto poco raccomandabile).

    “… e se va bene a me, buona maglietta a tutti”.

  14. C’è bisogno di nuova linfa…

  15. me said

    i bet that nig has a small dick.

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: