nomen omen

Nessun sacrifizio andrà perduto.
Questo ho assicurato poc’anzi ai miei lettori con piglio da condottiero, e ora intendo mantenere le mie promesse. Andrò fino in fondo, mostrerò al mondo il vero volto di ZB, per come lo conosciamo, anche se questo, ne siamo tutti consci, potrebbe costarmi caro.

Ecco Zanger Bob, il demone delle terre emerse.

In questo primo video, di gran lunga il più riuscito tra i suoi, interpreta un giovane pappone. Lo vediamo in barca incastrato nella sedia, dopo la solita bottiglia di Fernet pomeridiana, ormai incapace di muoversi. Dice parole senza senso. La ragazzina lo guarda schifata.
Tuttavia il motivetto è da strapparsi i peli del naso. Ogni tanto mi sorprendo a canticchiarlo. P mi guarda e porta M lontano, io vado in cucina e mi attacco al Fernet.
Fantastico.

Il secondo video, grazie Nate, fondamentalmente è terrificante. Hanno portato ZB e la ragazzina in montagna, li hanno imbottiti di Fernet e li hanno ripresi da lontano. ZB si agita, sbava a e cade dalla slitta, la ragazzina tira fuori un cucchiaino e inizia a scaldare la roba. Dopo aver registrato 3 scene, ZB è stato abbattuto dalla guardia forestale perché attaccava i turisti, quindi il video è composto da quelle 3 scene in loop.
Il corpo senza vita di ZB è scivolato a valle. Giunti sul posto i soccorritori hanno trovato solo i suoi vestiti. Si narra che ora ZB viva nei boschi cibandosi di bacche e selvaggina.

 

fine?

Annunci

6 commenti »

  1. C’è anche chi dice che Z-Bob, ormai troppo indebolito, abbia abbandonato la forma corporea e si sia ritirato all’interno sua nera torre, dall’alto della quale tutto sorveglia.

  2. Patstiles said

    che dire….?…vederlo che cerca non poco goffamente dii rialzarsi da terra è un’esperienza unica….. l’incarnazione dell’antiuomo…..brrrrrrr!!!

  3. Che dire se non… fantastico!

  4. Mi chiedevo se il Bulgaro si può considerare un Umarell…

  5. non riesco a vedere i video. devo ritenermi fortunato?

  6. tu non riesci a vedere ZBob.

    Ma ZBob riesce a vedere te.

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: