tartaro

Tic.
Tic.
Tic.

Che cazzo è?
Guardo l’ora: 5.21 del mattino.

Tic.

Sassi contro la finestra.

Tic.

Mi alzo, piano, dolente e mi affaccio. Uno sconosciuto sta tirando piccoli sassi verso la mia finestra.

“Beh?”
“Salve.”
“Che fa?”
“Mi scusi se la disturbo, mi chiedevo se volesse venire con me?”
“Ma lei è fuori, sono le 5 e mezza…”
“Lo so, è che tra un’ora arrivano… quindi sto chiedendo ad un po’ di gente se vuole venire…”
“Ma venire dove?”
“Alla spiaggia… tra poco le tartarughe si tufferanno in mare…”
“Ah, cazzo, è vero!”
“Che fa? Viene…”
“Non so, aspetti… ma dopo ci si imbriaca di Averna?”
“Certo, come sempre… allora, scende?”
“Tartarughe, all’alba, con sconosciuti… effettivamente… aspetti solo un secondo.”

Rientro nella stanza calda e apro il cassetto, prendo la mia Luger 7.65mm e mi affaccio di nuovo, tenendo le mani basse:
“Arrivo, sto cercando le scarpe.”
“Ok, ma faccia in fretta, ormai è ora.”
“Aspetti… un secondo”
Prendo il silenziatore e lo avvito rapido alla canna della Luger. Mi sporgo appena.
“Mah che…”

Due piccoli colpi, silenziosi.
Ripongo la Luger e da sotto il letto prendo il mio fucile da cecchino Remington 700-A, mi allaccio le scarpe, bacio P e prendo la sacca dei proiettili. Poi scendo in strada.
Lentamente arrivo alla spiaggia e mi sistemo al riparo, tra una duna e dei cespugli.

Piccole macchine scure avanzano dall’entroterra e si gettano stupidamente in mare. Spengo la sigaretta, carico un paio di colpi e imbraccio il fucile.
Faccio saltare un paio di testuggini, che esplodono in aria spruzzando se stesse e schegge di corazza.
Carico altri colpi. Un coglione esce dal nascondiglio, per vedere cos’è accaduto alle care tartarughe.
La croce del mirino è proprio sulla sua testa. Pum.

Urla varie.

Torno a letto.

Annunci

10 commenti »

  1. super said

    A proposito di pubblicità, hai sentito l’ultima (di Torino 2006) dei wurstel Semfter con l’amico Gustav???
    “Ehi Gustav, ti piace il mio wurstel?”…………

  2. la deriva trash ci travolgerà tutti… no putroppo non l’ho vista quella del wurstel Semfter, però ho visto quella di rocco siffredi

    tartaro: boh? cercavo una parola che fosse disturbante e che avesse un’assonanza con “tartaruga”. tartaro mi sembrava una bella scelta.
    il tuo pc è un gestazione. chiedi a J, lo sta covando lui.

  3. Farewelll said

    tu guardi troppa tv

  4. no, leggo troppo Palahniuk…

  5. mah…

  6. Il giovane Peano said

    Emo

  7. p.s.v. said

    spettacolare sranigiorni

  8. cdv: sei un ambientalista?

    igp: sex lex

    psv: noblesse oblige

  9. skunk said

    Bellissimo.

  10. Il giovane Peano said

    Codadivolpe non è ambientalista,
    voleva scrivere ahm ma ha digitato male

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: