M!

Martedì ho usato i Miracle Blade per la prima volta.
Ieri è nata mia figlia, M.


Quante emozioni!


 

Annunci

9 commenti »

  1. Farewelll said

    l’importante è che ne faccia buon uso….
    stringila forte, ascolta il suo respiro, dentro c’è il mondo.
    auguri, un bacio a entrambi.

  2. Timanfayonsky said

    …auguri, soprattutto tengo le dita incrociate per le poppate notturne! 🙂

  3. Nikee said

    heee heee hee
    auguri ^__^
    Nikee

  4. MauroJimmy said

    Che ne dici di coccolarla per farla addormentare facendole ascoltare Candy says…eh lo so che è troppo presto…auguri di cuore…

  5. stranigiorni said

    … mi sto chiedendo quale canzone farle ascoltare per prima, in una sorta di feticimo musicale…
    così tra vent’anni le diro “ehi sai la prima canzone che hai sentito in vita tua è stata ‘rock & roll’ dei led zeppelin”

    e lei, accendendosi una paglia, mi dirà, con fare teatrale: papà, ma vaff…

  6. MauroJimmy said

    Ah ah ah ah…certo farla cominciare con rock and roll sarebbe grande…anche se, magari, sarebbe meno traumatica una vecchia, inossidabile e un pò pallosa canzone dei Beatles…che ne dici di “Blackbird”…certo che il vaff…te lo beccherai anche in questo caso…!!!!!

  7. Miss TicoTico said

    …ora mi si spiegano molte cose… ;o)

    Complimenti papi!

  8. John M said

    Sono stato sempre dell’idea che alcune cose, specialmente quelle più profonde e personali, vadano custodite gelosamente, e non messe in piazza su un blog.
    Ma forse mi sbagliavo. Ora capisco il tuo stato d’animo, e so che anche io avrei fatto lo stesso.
    Adesso come adesso vorrei solo essere lì con te, darti una pacca sulla spalla, abbracciarti, come un vero amico, e condividere con te questa emozione.
    Vorrei chiederti che cosa si prova in un momento irripetibile come questo, dopo un’attesa così lunga, sapere come è andata, sapere come l’ha vissuta P… tante cose…
    Ma per ora ti chiederò solo questo: è vero che si riescono a tagliare anche le scatolette?

  9. La montagna nuda said

    Complimenti… sono dell’idea che il diventare genitori resti forse la gioia piu’ grande che si possa provare. Per me e’ stato al di sopra di ogni immaginazione. Sara’ a momenti faticoso, ma le energie non mancheranno, mai.

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: