La sposa turca

Oggi un post senza parolacce, liquidi organici, climax, kleenex, sangue, escrementi, espedienti.

Oggi un post senza niente. Pulito. Bianco. Dai tratti di un eunuco. Cieco e sordo.

Entro nella camera stagna e accendo le luci al neon. La stanza è spoglia e asettica. Mi svesto, faccio le dovute abluzioni, mi asciugo castamente con un telo di lino e mi sdraio, nudo, sul freddo tavolo di acciaio. Fisso il soffitto e penso ad un argomento.

Ok. Vai.

 

Niente.

Chiudo gli occhi. Ripenso ai blog che leggo. Ai post che ammiro per l’eleganza, per le percezioni, per l’acume. Mi piacerebbe dire qualcosa di sensato. Di politico, di memorabile.

Stringo le chiappe, e cerco di frugare nella mente alla ricerca di un argomento. Vorrei parlare di amore. Di sesso. Di Dio. Ma cazzo, trovo solo stronzate, come i miracl3 blad3.

Il tempo sta scadendo. Ho acquistato 10 minuti di pensatoio. Tra poco verranno a chiedermi di uscire.

Pensa, M, pensa.

 

Niente, non riesco. È la stessa storia di quando devo pisciare nei cessi a parete. Qualcuno sta aspettando che io finisca? Ok, blocco totale.

Questo pensatoio è una vera merda. Il tempo è scaduto ormai.

Mi alzo sui gomiti. Vedo un cartellino all’alluce: “Strani Giorni”.

I neon si spengono. Uno ad uno.

Non si sta poi così male.

Qui.

 

 

PS:

Andate a vedere il film che cito del titolo. Ha vinto l’orso d’oro ed è un ottimo film, con un’ottima colonna sonora. Tra l’altro ho scoperto che la bella attrice protagonista, Sibel Kekilli, ha un passato da pornostar e da impiegata comunale.

Considerando che ha 23 anni direi che di cose ne avrebbe parecchie da scrivere, lei.

 

Più che altro per l’impiego comunale.

 

Annunci

6 commenti »

  1. Farewelll said

    pornostar? tua collega allora.

    le cose importanti che vorresti scrivere passano attraverso le foto da baby capitan findus e i costumi da uomo ragno. e lo sai benissimo. ma siccome per te sono vissuto, sono anche cose normali.
    noi che leggiamo sappiamo che esulano dalla normalità. e per esperienza credo sia meglio non parlare di Dio.

    buona fine settimana.

  2. radice said

    una grande scrittore, e dei lettori sempre più attenti. sei davvero bravo, davvero bravo…cazzo

  3. Il giovane Peano said

    radice, czzo fai stasera?

  4. stranigiorni said

    radice? a che titolo ti firmi radice, se da mesi non scrivi? dai M, le spremute di mente mettile in post come ai bei tempi… o forse sei sopraffatto dalla Gioia di vivere? (eheheh)

  5. andrea said

    tempo scaduto. ma…siamo davvero obbligati a vivere. qui?

    ciao

  6. PensieroFantasma said

    Spero il cartellino all’alluce non inizi a fare tendenza come la cavigliera!

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: