cronache marziane

Osservo sconsolato ciò che è rimasto del mio blog dopo l’archiviazione selvaggia: le orde barbariche hanno banchettato, lasciandosi alle spalle una striscia bianca che ha asfaltato i miei post, relegandoli all’oblio dell’archivio. Raccolgo una cornice da terra, la appoggio ad un mobile. Sfasciato, cade.

Mi siedo a terra, sopra i cocci di un vaso, sperando in una speranza.

Ho bisogno di un’iniezione di trash. Rapida. Intramuscolo. Anzi, direttamente al cuore. Mi sdraio, pallido.

Il compianto Spader-Man è passato a miglior vita. Il noto eroe non può salvarmi.

Penso che questo sarà l’ultimo post. La vita si sta spegnendo. Gli occhi si chiudono.

E’ quasi coma. E’ quasi amore: sento una voce. E’ Google – Vincent Vega. Ha una siringa in mano. La spinge sul petto, penetra nel cuore. Il kitch entra in circolo. Stonato, osservo il mio salvatore.

Il servizio di indicizzazione di Google per la pubblicità sui blog mi occhieggia, paterno.

Salva la vista ai monelli“.

Incuriosito seguo il link, come Alice il Bianconiglio. Questo sito vende, appoggiandosi su una penosa assonanza con la Beghelli, un dispositivo per impedire ai ragazzi di guardare la tv da vicino.

Ho le convulsioni. Scorro il sito. Usando cadenze da Cronaca Vera, mi sta convincendo:

“Quante volte sgridate i Vostri figli perchè guardano la televisione attaccati al video???

Loro che fanno, vi ascoltano???

MAGARI!!!”

Mi asciugo le lacrime. Procedo all’acquisto on line di due unità (149 euro cad.) nell’intenzione di montarli su due apparecchi tv, che posti uno di fronte all’altro si oscureranno a vicenda, creando un bozzolo elettromagnetico che mi spedirà alla Tate Modern di Londra come pop-artist del secolo.

adieu

 

Annunci

3 commenti »

  1. Farewell said

    M, adesso ci vorresti tu a prendere il thè con me, così potrei farti le mie domande sul tuo archivio… Cia’.

  2. precipitandosivola said

    che fai…ti scopro artista dello scrivere con lo stomaco anzichè con le mani e tu dici addio?

    spero di ritrovarti

  3. stranigiorni said

    no, non me ne andrò… amo troppo questo posto.
    (e amo troppo i complimenti…)
    burp.
    m-

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: